bimbo Down testimonial di moda infantile

Cronaca, attualità, dove discutere ciò che avviene nel mondo

bimbo Down testimonial di moda infantile

Messaggiodi Maruzzella » 09/01/2012, 14:39

Stamane la mia ineffabile e sempre attenta collega di stanza, colei che, per intenderci, è fra le supporter maggiori dell'autonomia del mio gnometto, l'autrice della magnifica, disarmante ed illuminante frase "tuo figlio è Down, mica è scemo!", mi riporta che una nota casa di moda statunitense ha messo fra i propri testimonial, ed ha fatto sfilare in passerella, un bimbo che somiglia tanto al mio Fab, un Down.
Ovviamente questo da la stura a sue riflessioni del tipo "tuo figlio per√≤ √® pi√Ļ bello, perch√® non mandi una foto per dei provini? a lui piacciono le macchine fotografiche (vero!), si mette in posa quando gli fai una foto (verissimo!), perch√® non ci provi? magari gli apri una strada!"
Cerco un po' su internet ed ecco cosa trovo:
http://www.pourfemme.it/articolo/bimbo-down-testimonial-di-moda-infantile-per-una-catena-di-abbigliamento-usa/29753/ e http://www.corriere.it/salute/disabilita/12_gennaio_07/burchia-bimbo-down-testimonial_130f9c24-3933-11e1-af60-0a4a95cfbebb.shtml

come sempre, davanti a queste cose, non so cosa pensare: da un lato, in quanto parte in causa, la cosa mi fa piacere, sia per le possibilità occupazionali (la crisi è crisi) sia per il fatto di avere pari accesso alle opportunità a cui possono accedere gli altri bimbi. Dall'altro penso alla strumentalizzazione: l'azienda in questione non ha enfatizzato la presnza di un Down tra i suoi mini-modelli, ma sta di fatto che se ne parla e che l'impatto sulle vendite e sull'immagine aziendale è innegabile... D'altronde, se il primo articolo citato è in una geenrica rivista femminile, senza sottopagine in particolare, l'articolo del Corriere è alla pagina "salute",. sottosezione "disabilità", mica a quella "spettacoli", dove normalmente trovi notizie del genere....


che ne dite?
Immagine

Immagine


VINCITRICE CONCORSO ESSERE MAMMA 2010
Avatar utente
Maruzzella
logorroica
logorroica
 
Messaggi: 4503
Iscritto il: 05/11/2008, 17:24
Località: Portici (NA)

bimbo Down testimonial di moda infantile

Sponsor


Re: bimbo Down testimonial di moda infantile

Messaggiodi haruko » 09/01/2012, 18:06

Io penso che sia sempre un bene che si parli, poi ovvio, questa gente mica lo fa solo per buon cuore, le vendite c'entrano sempre.Ti dirò, io a prima vista manco me ne ero accorta che quel bambino era Down.Ci ho messo gli occhi perchè me lo hai detto tu, ma se mi passava davanti in una rivista forse nemmeno me ne sarei accorta.E' un bel bimbo e ti dirò sarà per i capelli biondi ma gli somiglia anche a Fab! :ok1:
Di sicuro c'è chi si offenderà per questa cosa, chi come te invece dirà che ci metteresti anche tuo figlio.Quando si parla di bambini è difficile mettersi d'accordo!
Immagine
Immagine
Immagine
Avatar utente
haruko
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 15477
Iscritto il: 24/09/2008, 10:35
Località: Figline Valdarno

Re: bimbo Down testimonial di moda infantile

Messaggiodi paoladpd » 11/01/2012, 9:04

Ciao si può chiamare strategia per catturare l interesse ma io non ci vedo niente di male anzi è giusto che se ne parli poi c è sempre la persona intelligente che approva e quella "ignorante" che critica!
E poi davvero mi son dovuta avvicinare allo schermo per riconoscere il bimbo che √® bellissimo ....ma Fab di pi√Ļ :ris3:
Paola mamma di Davide 17/12/2002 e Greta 14/03/2007
Avatar utente
paoladpd
logorroica
logorroica
 
Messaggi: 1866
Iscritto il: 06/12/2008, 21:58
Località: Giussano (MI)

Re: bimbo Down testimonial di moda infantile

Messaggiodi Maruzzella » 11/01/2012, 12:55

paoladpd ha scritto:E poi davvero mi son dovuta avvicinare allo schermo per riconoscere il bimbo che √® bellissimo ....ma Fab di pi√Ļ :ris3:

graaaazieeeeeeeeeeeeeeee.............. :imb:
Immagine

Immagine


VINCITRICE CONCORSO ESSERE MAMMA 2010
Avatar utente
Maruzzella
logorroica
logorroica
 
Messaggi: 4503
Iscritto il: 05/11/2008, 17:24
Località: Portici (NA)

Re: bimbo Down testimonial di moda infantile

Messaggiodi haruko » 11/01/2012, 18:44

Concordo con Paolad :ok1: però facci vedere qualche fotina aggiornata!è un pezzo che non ci fai rivedere Fab.
Immagine
Immagine
Immagine
Avatar utente
haruko
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 15477
Iscritto il: 24/09/2008, 10:35
Località: Figline Valdarno

Re: bimbo Down testimonial di moda infantile

Messaggiodi simo81 » 12/01/2012, 9:06

Vero anch'io concordo con Paola per√≤ √® davvero a mio parere una cosa carina :app: anzi magari potresti davvero inviare qualche foto di Fab perch√® anche secondo me √® davvero pi√Ļ bello :gg51:
Immagine VINCITRICE CONCORSO ESSERE MAMMA 2010
Immagine
Immagine
Avatar utente
simo81
logorroica
logorroica
 
Messaggi: 5396
Iscritto il: 23/10/2009, 13:46
Località: PAVIA -portalbera-

Re: bimbo Down testimonial di moda infantile

Messaggiodi Angela » 08/02/2012, 12:30

Io non vedo perchè no .. lascia perdere le ovvie strumentalizzazioni che ci sono sempre perchè alla fine tutti siamo inseriti in una qualsivoglia categoria ..e per riprendere la tua amica: tuo figlio è down mica è brutto, perchè non può fare il modello?
E PER TORNARE ALLA FRASE DELLA TUA AMICA, hai letto della prima ragazza down laureatasi in ITALIA? NON SO SE NE AVETE GIà PARLATO, MA QUESTA SI CHE è UNA BELLA NOTIZIA, E NON PERCHè AVESSI DUBBI SULLA CAPACITà DI LAUREARSI DI QUESTA RAGAZZA, MA IN ITALIA CON TUTTO IL PARLARE CHE SI FA CERTI PREGIUDIZI NON SONO MICA SUPERATI?

http://palermo.repubblica.it/cronaca/20 ... -13932768/
Immagine
non riusciremo a scoprire nuove terre ... se non accetteremo di perdere di vista la riva per un lungo tempo. andrè gide
Immagine
Immagine
Avatar utente
Angela
logorroica
logorroica
 
Messaggi: 1955
Iscritto il: 15/10/2008, 10:00
Località: fragolandia

Re: bimbo Down testimonial di moda infantile

Messaggiodi Maruzzella » 08/02/2012, 14:48

l'avevo letta e con grande gioia, anche perchè è difficile che nelle struture del sud ci siano possibilità di realizzarsi....
piuttosto, tornando al nord, lasio il link di una storia strappalacrime...che mi ha fatto pensare molto molto...
http://www.ecodibergamo.it/stories/Cronaca/588506/
Immagine

Immagine


VINCITRICE CONCORSO ESSERE MAMMA 2010
Avatar utente
Maruzzella
logorroica
logorroica
 
Messaggi: 4503
Iscritto il: 05/11/2008, 17:24
Località: Portici (NA)

Re: bimbo Down testimonial di moda infantile

Messaggiodi haruko » 08/02/2012, 16:06

Avevo letto della ragazza laureata, è un bel traguardo, penso anche ai suoi genitori quanto saranno orgogliosi di lei :app: e quanto a fare la maestra, sarebbe un bell'esempio , soprattutto pensando a tutti i concorsi rubati, ai lavori che vanno a gente che proprio non se lo merita.
Quanto al bambino adottato è davvero una bella storia. Però dovrebbe essere una prerogativa, se vuoi un figlio in adozione lo prendi come ti viene e lo ami in ogni caso,Non dovrebbe essere sempre così?Un genitore naturale non può scegliere, perchè uno adottivo dovrebbe?
Immagine
Immagine
Immagine
Avatar utente
haruko
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 15477
Iscritto il: 24/09/2008, 10:35
Località: Figline Valdarno

Re: bimbo Down testimonial di moda infantile

Messaggiodi Maruzzella » 08/02/2012, 18:18

HARU su questo la disciplina è discorde. indubbiamente anche secondo me dovrebbe avvenire come dici tu, ma, come DIAVO potrà confermarti, un conto è la teoria ed un conto è la pratica... il solo fatto che esista una "crocetta" da mettere vuol dire che non tutti sono disposti a "accettare ciò che viene", proprio come non tutti sono disposti ad accettare ciò che viene da una gravidanza naturale: da un punto di vista strettamente filosofico se è lecito l'aborto tout court è lecito anche non voler adottare un bambino (o un ragazzo...) con handicap.
Immagine

Immagine


VINCITRICE CONCORSO ESSERE MAMMA 2010
Avatar utente
Maruzzella
logorroica
logorroica
 
Messaggi: 4503
Iscritto il: 05/11/2008, 17:24
Località: Portici (NA)

Re: bimbo Down testimonial di moda infantile

Messaggiodi haruko » 08/02/2012, 18:36

E' vero quello che dici, ma da un punto di vista una gravidanza pu√≤ anche "succedere".Cio√® non so spiegarmi bene, ma una coppia che vuole adottare, vuole un figlio ad ogni costo, probabilmente perch√® non ne pu√≤ avere di suoi.E allora non ci dovrebbero essere tutti questi scrupoli, pi√Ļ che altro senn√≤ perch√® sembra di essere al mercato.Comprendo di pi√Ļ il discorso scegliere se connazionale o straniero, l√¨ √® anche un discorso culturale e un bambino evidentemente straniero potrebbe trovarsi meglio in una famiglia con le stesse origini..lingua ecc..
Ma è l'unica deroga..non so lo scegliere con le crocette mi sa davvero di mercatino :bo:
Immagine
Immagine
Immagine
Avatar utente
haruko
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 15477
Iscritto il: 24/09/2008, 10:35
Località: Figline Valdarno

Re: bimbo Down testimonial di moda infantile

Messaggiodi Maruzzella » 09/02/2012, 8:53

HARU secondo me hai ragione, e non credere che queste riflessioni, se non altro per pura coerenza, non tocchino anche me, soprattutto ora che cerchiamo di avere un/a secondo/a...
Il punto è che, non completamente a torto, ognuno deve fare i conti con i propri desideri e le proprie possibilità: posso anche essere una coppia splendida ma non saper affrontare malattie, difficoltà e quant'altro, non avere la disponibilità economica e di tempo per portare avanti e indietro il cucciolo a fare terapie, non avere rete sociale attorno nè altro e quindi non sentirmela.
Del resto è emblematico l'ultimo pezzo dell'articolo: la famiglia dopo l'adozione è stata lasciata sola. Così come io e Dario, una volta usciti dall'ospedale, siamo dovuti andare a tentoni e ce l'ha detta bene che abbiamo incontrato sulla nostra strada persone capaci (ma anche una quantità di imbecilli da premio Nobel) che ci hanno saputo indirizzare. Obiettivamente, da come leggo, a nord come a sud, anche quando le strutture ci sono è l'informazione che manca, il raccordo famiglia - sanità (che vuol dire, proprio come prima istanza per i Down, psicologia per bimbi e per mamma e papà, neuropsichiatria, riabilitazione, fisiatria, cardiologia, radiologia, otorinolaringoiatria - giusto per dirti gli esami che Fab ha fatto nel primo mese di vita, a cui si sono aggiunti logopedia e psicomotricità come costante e poi oculistica, audiologia, ortopedia, logopedia)... ed è spiazzante, ti assicuro...
Immagine

Immagine


VINCITRICE CONCORSO ESSERE MAMMA 2010
Avatar utente
Maruzzella
logorroica
logorroica
 
Messaggi: 4503
Iscritto il: 05/11/2008, 17:24
Località: Portici (NA)

Re: bimbo Down testimonial di moda infantile

Messaggiodi haruko » 11/02/2012, 16:15

Capisco quello che dici Mara, il fattore soldi e anche tempo a disposizione √® importante sempre, figuriamoci per un bambino che ha pi√Ļ problemi di uno sano.Per√≤ ecco, a te la natura mica ha chiesto il modello isee o quante ore di permesso potevi prendere al lavoro.Detto questo, capisco che una coppia che adotta vuole un bimbo sano.Ma non lo vogliamo forse tutti?troppo facile dire a priori "lo voglio sano o niente".
Immagine
Immagine
Immagine
Avatar utente
haruko
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 15477
Iscritto il: 24/09/2008, 10:35
Località: Figline Valdarno

Re: bimbo Down testimonial di moda infantile

Messaggiodi agnese » 13/02/2012, 12:07

ho scritto tant oe è sparito tutto....
be non scrivero piu cosi tranto...
io penso che senza adeguata rete attorno a te,con un bambino con delle diversità non ce la puoi fare.
pur troppo in italia ancora troppo poco si parla di questo problema i i genitori restano sempre pi√Ļ abbandonati sia da parte sociale,che da parte aiuto psicologico.
penso che ci vuole una rete forte e consolidata,che pur tropo manca.
che puoi ci sono dei ragazzi che lavoranno nei vari campi,sta già diventando normalità,ma quello che trovo veramente brutto e speculazione su delle novità del gener.
li posso portare a bresso alla cooperativac die fiori,dove lavoranno i ragazzi down,travazano le piante,decorano i vacsi,che uoi sono venduti,questo e loro lavoro,che poi li permette avere lo stipendio...quanti di loro arrivano da soli coi mezzi publici ?perche bisogna strumentalizzare ?non √® meglio creare pi√Ļ posti cosi?dove loro possono essere tranquilli,stare pi√Ļ tempo con altra gente(non dico gente normale come noi,perch√© per loro siamo noi annormali).
e vero che tanti di loro hanno tanto da insegnare a tanti di noi. :imb:
ALYSON - marzolina del 2007(30.03.2007)
GRACE - maggiolina del 2010 (15.05.2010)
http://fmagne.blogspot.it/
Avatar utente
agnese
chiaccherona
chiaccherona
 
Messaggi: 743
Iscritto il: 15/10/2008, 22:15
Località: desio


Torna a TG Donna

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron