Hilios di ...

Conosciamoci

Hilios di ...

Messaggiodi Angela » 21/10/2008, 13:21

salve a tutte, sono io ... la fragolifera che conoscete già!
mi chiamo angela, ma ormai questo hilios me lo tengo stretto stretto ..
questi i miei numeri

5/6/75 la mia data di nascita
55 il mio peso
168 i miei cm
2 le mie sorelle Jole e Alessia
3 i miei nipotini Delia, Nunzia e Domy
1 marito .. amore della mia vita .. e mi basta, garantito
1 la mia bimba bella Alessandra, meglio nota come Fragola

Volevo fare l'archeologa o, meglio, volevo lavorare nel settore organizzativo della cultura, musei mostre ed eventi
faccio l'impiegata nel settore creditizio ... tra i due il passo è + breve di quel che si pensi di questi tempi

Vorrei ingrandire la mia famiglia ... e forse ci stiamo lavorando

questa è la mia faccina preferita :cigl:
Immagine
non riusciremo a scoprire nuove terre ... se non accetteremo di perdere di vista la riva per un lungo tempo. andrè gide
Immagine
Immagine
Avatar utente
Angela
logorroica
logorroica
 
Messaggi: 1955
Iscritto il: 15/10/2008, 10:00
Località: fragolandia

Hilios di ...

Sponsor


Re: Hilios di ...

Messaggiodi Angela » 29/10/2008, 15:53

PRIMO TRIMESTRE
Chissà come sarà ... Sarà cresciuta? Interrogativi comuni, che manifestano la curiosità dei futuri genitori e celano il mondo intero delle nostre ansie. Quando aspettavamo Fragola ci pensavo mille volte al giorno e prima di ogni ecografia: "Sarà cresciuta?" E lì a sbirciare il monitor e le facce del ginecologo per decifrare un'espressione in attesa del responso.
In nome delle mie ansie di mamma in attesa e per fugarle, al contempo, mi sono documentata sulla vita di Fragola nel mio pancione stilando per noi un Diario del Primo Viaggio e dalla mia esperienza traggo per raccontarvi come cresce un bebè nella pancia della sua mamma.


I MESE. Sei già con noi, ma ignoriamo ancora la tua piccola presenza. Sappiamo però che vorremmo un bebè ed io ho capito che presto arriverai .. ci sono stati giorni tristi per me, quando ho pensato che avremo aspettato a lungo .. ora sono solo giorni di caldo estremo e di molto lavoro .. e di tanto, tantissimo sonno. 22 giugno il test .. siamo increduli e contenti e prima di rendercene conto sei già qui con noi.

II MESE. Prima ECO a 6+2 w, sei un EMBRIONE e dovresti misurare circa 5 mm; in quest’epoca inizia a battere il cuoricino; iniziano a formarsi la testina, la bocca, il fegato e l’intestino; ma la prima ECO è un po’ deludente, non si vede e non sente nulla ..
Seconda ECO a 7+4 w facciamo la tua conoscenza! Batte il tuo cuoricino, rapido e preciso e si vede una pallina .. 6 mm .. sei TU!!
Intorno alla 9 settimana iniziano i preparativi! Hai le dita dei piedini ed il tuo minuscolo cuoricino pompa i globuli rossi. Papino ed io iniziamo a guardare le vetrine e ad immaginare .. inizio a chiedermi freneticamente se sei una femminuccia o un maschietto e non è un mistero per nessuno che desideriamo una bimba.
Mi sento veramente molto bene, tu mi galleggi nella pancia come un palloncino attaccato al cordone ombelicale. Sei piccola come un chicco di riso e il tuo aspetto è quello di un girino, ma il disegno di te esiste già .. tutto è deciso, dal sesso al colore degli occhi e dei capelli.

III MESE. Hai perso il codino e sei ormai una bimba vera, l’eco del terzo mese ci dirà che hai anche il collo! Le tue gambette sono più lunghe e così le braccia. Il tuo cuoricino si è formato completamente e batte due volte più veloce del mio. Non ho ancora il pancione, ma mi accorgo che qualcosa è cambiato .. ho caldo e mi sento più gonfia del solito. Mi sento molto bene e le nausee mattutine vanno via con acqua o biscottini. Terza ECO a 11 w, finalmente ti rivedo, con il testone ed i piedini lunghi lunghi … sei bellissima!! La lunghezza di un embrione di 10 w è circa 25 mm. Oggi misuri 35.4 mm. Il dottore non si pronuncia sul sesso, dice che è presto e potrebbe sbagliare, ma crede di sapere già! Introno alla decima settimana il tuo mondo si riempie di suoni .. prima di tutto senti la mia voce e pian piano sarai in grado di riconoscerla dalle altre. Ti aiuterò a sviluppare l’udito con la musica, riconoscerai la musica che hai ascoltato e ti darà sollievo riascoltarla dopo la nascita. Ti racconterò delle storie e parlerò sempre con te!
Immagine
non riusciremo a scoprire nuove terre ... se non accetteremo di perdere di vista la riva per un lungo tempo. andrè gide
Immagine
Immagine
Avatar utente
Angela
logorroica
logorroica
 
Messaggi: 1955
Iscritto il: 15/10/2008, 10:00
Località: fragolandia

Re: Hilios di ...

Messaggiodi Angela » 29/10/2008, 15:59

SECONDO TRIMESTRE
IV MESE. Ora sei un FETO. Si completa la formazione della placenta, che ti accoglie come una prima casetta. Ti muovi molto, puoi succhiarti il pollice e curvare le dita. Hai delle minuscole unghie, capelli e ciglia e sopracciglia! Una sottile lanugine si forma intorno al corpo per aiutarti a regolare la temperatura. Inizi a sviluppare il gusto e le tue piccole orecchie si induriscono perché tu possa sentire i suoni. A 14 + 1 w appuntamento per la TN, una partcolare ecografia in cui vengono raccolti valori per valutare eventuali rischi di malformazioni. Tu stai benissimo, ma in quest’occasione avviene il depistaggio .. l’ecografista dice che “potresti essere un maschio”. Tua zia continua a dire che non è possibile ed a voler comprare quella tutina da femminuccia che le piace tanto, la nonna glielo impedirà .. oggi sappiamo che avrebbe potuto!
Inizia il totonome, ma questa è un’altra storia.




A 16 + 6 quarta ECO ed abbiamo finalmente il responso: BIMBA!
Durante le prime ecografie ho potuto vederti molto bene, minuscola e perfettissima come una bambolina. Nelle eco relative alle prime settimane di gravidanza, infatti, il ginecologo per valutare la corretta crescita si rifà alla misura della distanza vertice-sacro dell'embrione, dalla testina al culetto; dopo le prime settimane nel monitor appare un bimbo intero! Che soddisfazione per mamma e papà ... ma poi le cose cambiano.
"Signora, tutto a posto .. questa è la gambetta, questa la testina, questa è la lingua ... guardi, guardi come muove la lingua!!"
"La lingua?? .. Si, ma è cresciuta, E quanto è grande? Ma è grossa o piccina?"
"Signora, è una L .. non una XL ma una L"
"Una L? E quanto pesa? E quanto è lunga?"
In realtà il ginecologo, da questo momento in poi, adotterà altri parametri per verificare lo sviluppo del feto. In particolare, il diametro biparietale o DBP, distanza fra le orecchie; la circonferenza cranica o CC; la circonferenza addominale o CA; la lunghezza del femore o FL. I valori ottenuti vanno intesi come altamente indicativi, di conseguenza vanno interpretati con una certa elasticità; sulla base di queste misurazioni non è possibile, in realtà, calcolare un valore PESO ed un valore ALTEZZA definitivi, si tratta piuttosto di una range in cui si fa rientrare il nascituro. Una volta fuori dallo studio medico io, raggiante perchè tutto andava bene e perchè avevo visto la mia fragoletta, mi giravo verso mio marito e la sua espressione mal celava l'imminente domanda: "Ma che ha detto, è cresciuta? E quanto è grande adesso? Alla fine me ne sono fatta una ragione, ma ben si comprende come all'epoca tutta questa approssimazione fosse parecchio frustrante per noi genitori, l'unica certezza è l'altezza, che si può facilmente calcolare moltiplicando la lunghezza del femore (cm) per 6 e aggiungendo 4 .. ammesso che sia precisa la misurazione del femore. V MESE. Sei molto magra e, secondo le tabelle di riferimento, dovresti essere intorno ai 300 grammi ed aumentare 60 grammi a settimana. Ora le tue ossa sono si induriscono e la tua pelle diventa + compatta; una sostanza biancastra e grassa, detta vernice caseosa, ricopre la tua pelle per evitare che si secchi. E’ questo il periodo in cui inizierò a percepire chiaramente i tuoi movimenti. I tuoi sensi si sviluppano progressivamente: udito, olfatto, gusto, tatto e vista.Puoi sentire bene la mia voce e la mia mano sul pancione. Il tuo primo movimento distinto è stato a 17 w, sei ancora piccolina e il tutto si è limitato ad una specie di “bolla”. A 19 w ti muovi molto, specie di mattina presto e di sera dopo le 23.30. E’ da cinque giorni che non ho più mal di testa. 20 + 1 w corriamo in anticipo alla quinta ECO .. un dolorino ci mette in ansia e non è nulla, per fortuna! Il tuo peso, ci dicono, è di 309 grammi, hai un bel nasino all’insù, come il mio .. tutto il resto è di Gianni, ne sono convinta. Abbiamo visto le tue manine e i tuoi piedini con le dita!! Hai fatto un grosso sbadiglio e ti sei voltata, abbiamo vsìisto il tuo piccolo viso con gli occhi aperti; il pancino con il cordone ombelicale che ci lega; la gambetta con il polpaccio già formato e la caviglia sottile .. sei davvero troppo carina! VI MESE. Sei, in pratica, una bimba a tutti gli effetti e, se dovessi nascere adesso avresti buone probabilità di sopravvivere. Inizia la maturazione delle tue cellule cerebrali, che comandano il pensiero cosciente. Hai stabilito ritmi tuoi per il sonno e la veglia, naturalmente diversi dai miei .. Adesso puoi anche sognare, chissà che cosa sognerai?! La tua pelle è trasparente; hai imparato a coordinare meglio li arti e ti muovi sempre di più. Con i ginecologo iniziamo a parlare del parto, che io immagino naturale, dal momento che sei in posizione cefalica; iniziano le mie ansie di portarti a termine per farti crescere il più possibile, così sarai più forte .. ti aspettiamo!! 23 w ECO STRUTTURALE, TUTTO VA BENE E CRESCI FORTE E SANA! Il tuo peso si aggira intorno ai 570 grammi, il tuo cuoricino è perfetto, lunghe gambette e braccia cicciotte ..ma sei sempre un po’ più piccina di quanto dovresti .. 4/5 giorni indietro. Che cosa significa? Una dilazione tra epoca gestazionale, l’età della nostra gravidanza, ed epoca anamnestica, età determinata in base all’ultimo ciclo mestruale, non indica necessariamente un difetto di crescita nel nascituro. Nel caso in cui l'epoca ecografica sia minore di quella anamnestica, è possibile che si tratti di ovulazione ritardata o un ritardo nel concepimento, se tale scollamento è riscontrato già nella prima ecografia, come nel mio caso; che ci sia un difetto di crescita che identifichi una patologia, se lo scostamento avviene durante la gravidanza e perdura. Viceversa, nel caso in cui l'epoca ecografica sia maggiore rispetto a quell'anamnestica, è possibile che si tratti di ovulazione anticipata o di un anticipo nel concepimento (scollamento riscontrato già nella prima ecografia); che il bambino sia di costituzione robusta e non significa che nascerà prima; che ci sia un difetto di crescita che identifichi una patologia.
Immagine
non riusciremo a scoprire nuove terre ... se non accetteremo di perdere di vista la riva per un lungo tempo. andrè gide
Immagine
Immagine
Avatar utente
Angela
logorroica
logorroica
 
Messaggi: 1955
Iscritto il: 15/10/2008, 10:00
Località: fragolandia

Re: Hilios di ...

Messaggiodi Angela » 29/10/2008, 16:00

TERZO TRIMESTRE
VII MESE. Un nuovo traguardo per la nostra piccola famiglia. Ora impari a distinguere luce e buio, se metto una fonte di luce vicino al pancione reagisci. Prenderai molto peso e molto velocemente d’ora in poi .. ed io con te!! Il sapore dei cibi che mangio arriva fino a te e tu, come tutti i bambini, preferisci il dolce! I tuoi polmoni si sono formati e contengono una sostanza chiamata surfattante. Il cervello è sensibilmente maturato e riesci a controllare meglio la temperatura corporea; le cellule nervose si sviluppano rapidamente ed il liquido amniotico che ti circonda è circa 1 litro; piano piano diminuirà di volume e tu avrai più spazio per i movimenti. Nascendo alla 26 w hai oltre il 50% di possibilità di sopravvivere, sotto un'intensa cura medica. A 27 + 6 w sesta ECO tutto è a posto, il tuo peso intorno ai 1000-1100 grammi. Il tempo non è bello e non lo sarà quando nascerai, lo sarà per me! Ho l’immagine del tuo nasino, sembra una piccola fragola .. proprio come il mio. Man mano che vado avanti, crescono le mie paure “che qualcosa vada male” .. “che non saremo buoni genitori” e allora penso che Gianni lavorerà con me e allora che insieme ci riusciremo, che insieme affronteremo con serenità qualsiasi cosa ci riservi il futuro. Alla 30 w di viaggio, mancano ormai solo due mesi al nostro incontro, siamo molto emozionati e Gianni si comporta come se dovessi nascere da un moneto all’altro .. e, tutto sommato, siamo pronti ad accoglierti. Alla 30 w il FETO è in grado di vivere fuori dall’utero materno, se nascessi oggi saresti considerata PREMATURA.

VIII MESE. Ora inizi ad avere davvero poco spazio e, se fino a poche settimane fa riuscivi a cambiare posizione, adesso i tuoi movimenti potrebbero essere limitati; puoi giocare con le tue manine. In questi giorni hai fatto grossi movimenti, magari hai cambiato posizione. Nel tuo intestino si sta formando una sostanza verdastra, il meconio: la tua prima cacca. Lanugine e vernice caseosa stanno scomparendo; gli organi interni continuano a maturare; le ossa si rinforzano e la tua pelle è meno grinzosa e più chiara; il tessuto adiposo inizia a localizzarsi.
Inizia il conto alla rovescia. 32+2 w (-56 DPP) Oggi Gianni mi ha detto che non assisterà al parto, non so se provo più sollievo o più delusione. Da un lato mi piacerebbe condividere questa esperienza con lui; dall’altro mi farebbe stare in ansia sicuramente. Aspetto con l’ansia la prossima ecografia e queste giornate mi sembrano interminabili: Riempio il tempo sistemando casa, facendo valige, facendo acquisti, ultimando i preparativi e pensando a te. Settima ECO 2900 grammi, un giro di cordone al collo ma lo scambio ma il flusso ematico è regolare, ti sei seduta. Prossimo appuntamento esattamente tra 1 mese e si deciderà il da farsi. Il dottore è fiducioso che ti rimetterai in posizione cefalica.

IX MESE. Inizia il nono mese, mancano 35 giorni alla mia DPP. Da ieri sento i tuoi movimenti in maniera diversa, forse hai nuovamente cambiato posizione, ma non mi sembra che sia qualla giusta .. credo di sentire dei piedini molto in basso .. vedremo. Tra poco sarà San Valentino, chissà come mi sentirò .. ehi? Tu aspetta a nascere! Siamo a –30 DPP e non si dorme più! Sento proprio che siamo in dirittura d’arrivo .. continuo a sistemare e aspetto tuo arrivo, credo tu stia provando a metterti in posizione, ma sembri incastrata .. speriamo bene!
A 38 w la tua formazione sarà completa, dopo sarà solo questione di peso, speriamo di arrivarci. Fino a 36 w la crescita fetale privilegia, infatti, la testa e le ossa lunghe; poi sarà la circonferenza addominale che, in proporzione, crescerà maggiormente.
-36 DPP mi sento veramente stanca, tu mi sembri, invece, in gran forma da come scalci!
-23 DPP non ti sento .. ormai l’ansia incalza .. se non ti muovi i stimolo per farti reagire, se ti muovi ho paura che tu nasca in anticipo .. non ci sono più posizioni per rilassarci .. la televisione mi fa scoppiare la testa .. mi prude la pancia da morire ..
-20 DPP non riesco a decifrare la tua posizione, sarai cefalica o podalica? Lo sapremo tra 5 giorni .. oddio!
Siamo a 37 w compiute, alla prossima ECO dovresti pesare intorno ai 2500/2600 grammi, secondo le tabelle; Il tuo viso dovrebbe essere del tutto simile a quando nascerai. Se continuerai a restare podice ti staneremo con un Taglio Cesareo .. speriamo di no .. Se sarai in posizione corretta il parto dovrebbe avvenire entro le prossime 42 settimane, dopodiché la placenta inizierà a deteriorarsi e non sarà più in grado di fornire il giusto apporto di ossigeno e nutrimento. Il mese scorso sei aumentata 22.5 grammi al giorno e secondo i miei calcoli aumentando al massimo 30 grammi al giorno a 42 w dovresti pesare 3400 ,, ma potrebbero essere tutti sballati e tu potresti essere una fringuelletta oppure una patatona, non so che cosa sperare ..
-13 DPP ultima ECO il giorno è arrivato e sono stanca .. questi ultimi giorni sono stati difficili, non riesco a muovermi e ho male alla schiena, al collo e alla pancia .. che sia naturale o cesareo ormai ci siamo! Podice completo. Doppio cordone al collo. Cesareo assolutamente “Signora,lunedì mattina alle sette venga in clinica e passi in urgenza. Non si muoverà da com’è quindi non soffocherà .. ma è incastrata e può muovere solo la testa .. a determinare il TC non è il cordone ma la posizione di completo podice” .. O Dio Mio! Ma non ho alcuna paura, mi fido del mio medico e sono ubriaca, euforica, a tre metri da terra .. tutto d’ora in poi corre velocemente e sono a lunedì, con il cuore e con la mente … Questa è l’ultima notte che passeremo così … chissà che cosa ti sembrerà domani, chissà se avrai paura .. se ti sentirai smarrita, sola, fuori di me.

Un po’ di tempo è trascorso ed io mi ci sono persa dentro .. ora sei qui accanto a me e non mi sembra vero .. così piccola, così perfetta e da quando esisto solo ora capisco che cosa sia la paura .. la paura di perderti all’improvviso. Questo viaggio termina qui, dove ha inizio la tua vita fuori di me. Dove ci sono incontrate e conosciute. Dove tu ed io guardiamo negli occhi, finalmente e dove prendo coscienza del tuo essere .. piccola e perfettissima, come una goccia d’acqua, come un fiocco di neve ed io non capisco come ho fatto ad esistere prima di te.
Immagine
non riusciremo a scoprire nuove terre ... se non accetteremo di perdere di vista la riva per un lungo tempo. andrè gide
Immagine
Immagine
Avatar utente
Angela
logorroica
logorroica
 
Messaggi: 1955
Iscritto il: 15/10/2008, 10:00
Località: fragolandia

Re: Hilios di ...

Messaggiodi Angela » 29/10/2008, 16:03

Il Racconto Del Parto
Inizio da quì, da dove finisce la carta.
Tutto è ormai deciso, nascerai oggi, lun 19 febbraio. Di mattina. E' così strano sapere così tanti dettagli fin da ora .. non avrei mai pensato che andasse così. Immaginavo un parto naturale, con te che ti annunciavi all'improvviso, magari di mattina presto ... con Gianni papino che si faceva prendere dal panico, io che dicevo "Non andiamo ancora, aspettiamo che sia il momento" e lui che mi trascinava in clinica, subito .. con valigge traboccanti e cose che mancavano e che lui, all'ultimo momento, si sarebbe deciso ad assistere ... insomma, una cosa più rocambolesca. Invece, tutto è deciso e il dottore ha perfino detto che prima di mezzogiorno, magari, sarai già in camera con me.
La clinica è un disastro, stanno facendo dei lavori di ampliamento della struttura e c'è un caos dovunque, non sanno nemmeno dove mettermi per il ricovero.
Mi sistemo in camera e sono le 9:30 quando mi fanno salire al piano, per fortuna vado con le mie gambe .. mi sento euforica e sperduta in mezzo a questo corridoio sgangherato, ma Gianni è con me .. non me lo ricordo.
30 minuti fa è salita Annamaria, mia vicina di letto, e mentre aspetto il mio turno viene il dottore a salutarmi .. come al solito scherza, ma non sul fatto che io non veda nulla .. crede che possa imprensionarmi (...), lui esce ed io sbircio fuori, giusto in tempo per sentire il vagito di Giuseppe che nasce!! Ora arriva l'anestesista, proprio mentre io annoiata mi intrufolo nelle cartelle delle altre pazienti .. caspita che privacy!!? Bene. Ora tocca a noi nascere!
Come ho detto anche al dottore, devi esserti accorta che volevamo stanarti e sei stata irrequieta durante tt la notte .. la nostra ultima notte insieme, insieme così almeno ... Non vedo l'ora di averti!
Il parto dura poco e con la spinale riesco a sentire tutto, il taglio, i tuoi movimenti, tu che esci dal mio corpo .. Non ho dolore o malessere, soltanto una specie di mal d'auto .. sono molto positiva e cerco di rubare qualche immagine osservando nello specchio della lampada che ho sopra di me ..
ECCOTI
..TI SENTO, SENTO LA TUA VOCE , IL TUO PRIMO VAGITO .. URLI FORTE E SEI TUTTA ROSSA, PROPRIO COME UNA FRAGOLA ..
ti hanno messa in un panno verde e tu urli fortissimo, un urlo prepotente e disperato, "eccomi al mondo, caxxo, che credete ora .. mettetemi giù immeditamente, ...ecco, ...proprio lì .. da quella che mi sta chiamando ora, da quella voce ... ma chi è fatemi guardare bene, mi sembra di conoscerla..." e quando ti ho chiamata tutto il mondo ha taciuto e ti sei voltata a guardarmi in un improvviso, emozionante silenzio ...

Essere tua madre per me significa darti sicurezza, far fronte ai tuoi bisogni, esaudire i tuoi desideri, fare per te le scelte migliori, essere pronta a decidere x te e pensare con la mia testa .. che sarà anche la tua, fin tanto che sarai così piccolina .. poi farai da sola le tue scelte, ma per adesso ci sono io.
Immagine
non riusciremo a scoprire nuove terre ... se non accetteremo di perdere di vista la riva per un lungo tempo. andrè gide
Immagine
Immagine
Avatar utente
Angela
logorroica
logorroica
 
Messaggi: 1955
Iscritto il: 15/10/2008, 10:00
Località: fragolandia

Re: Hilios di ...

Messaggiodi Angela » 29/10/2008, 16:05

e poi ... IL RITORNO A CASA ...
Ho tanta voglia di essere a casa nostra, ..noi tre soli, ...finalmente! ma l'amore significa a volte egoismo e questo è quanto scopriremo al rientro a casa. Ho un estremo bisogno di riposarmi, di concentrarmi su di te e Gianni, di stabilire quali sono i ruoli, di farmi vedere forte da lui e di recuperare i ricordi che ho perso. Ho bisogno di stare con voi due, di chiedere a Gianni che cosa pensa, che cosa prova, di abbracciarlo e di essere abbracciata da lui. Ho biogno di raccontargli le mie paure e le mie sensazioni, di dirgli come mi sento e chiedere come si sente lui, nuovo papà. Ho bisogno di trascorrere un po' di tempo con mamma, che tra pochi giorni andrà via, di chiederle dei consigli e di fare la figlia per l'ultima volta, prima di iniziare per sempre ad essere madre. So che avremo gente intorno, visite e regali .. ma spero davvero che la cosa finisca lì .. e mi illudo ... questo è un momento molto importante per noi, dovremmo essere felici e, invece, ..non so ..mi sento triste. Mi sento sola. Mi sento incompresa e ignorata ... infelice. Gianni è lontanissimo da me, almeno è quello che percepisco e vorrei, invece, sentirmelo accanto. Non riesco a liberarmi da tutte queste persone che ci stanno intorno ...precise e inevitabili ..un appuntamento quotidiano che non ci lasciano liberi di respirare ..di pensare ..di vivere.
Il rispetto per gli altri è una cosa fondamentale, anche quando si ama non bisogna mai trascurare le esigenze dell'altro, perchè il nostro amore non diventi invadente e indesiderabile.
Intanto non ho un minuto per stare sola con te e allo stesso tempo vengono a mancarmi le forze, sono quì intorno a noi come zecche cavalline, ma nessuno viene a proporsi per un cambio di pannolini, per controllarti se piangi mentre io riposo, per altre simili sciocchezze .. ho dei dolori insopportabili ai polsi e non mi sento + le dita .. a chi interessa? Tu sei piccola e continui a calare di peso ed io credo di avere il latte abbastanza, ma probabilmente sbaglio qualcosa .. non lo so. Anche se il peso cala tu non piangi e bagni molti pannolini, so che questi sono i parametri per verificare se mangi. Sono preoccupata e mi sembra di impazzire al pensiero che dormi ..dormi ..e se non dovessi svegliarti +? forse sono solo molto stanca e non ragiono più, se solo potessi parlare e dire quanta sofferenza mi causa tutto questo .. ma con chi? Gianni è una molla, io sono a pezzi a furia di allattare e tirare latte, e non credo che sia questo il modo giusto
.
Immagine
non riusciremo a scoprire nuove terre ... se non accetteremo di perdere di vista la riva per un lungo tempo. andrè gide
Immagine
Immagine
Avatar utente
Angela
logorroica
logorroica
 
Messaggi: 1955
Iscritto il: 15/10/2008, 10:00
Località: fragolandia

Re: Hilios di ...

Messaggiodi Angela » 29/10/2008, 16:07

PRIMI PASSI DI UNA NUOVA FAMIGLIA: IL PEDIATRA

Carissimi, questa ve la devo proprio raccontare.
Quando è nata Fragola abbiamo avuto seri problemi con un pediatra stronzo .. ora ho un santo!! stamattina ho provato a chiamarlo perchè ci eravamo sentiti venerdì scorso a causa del pancino di Ale, ora non rispondeva .. dopo un po' MI CHIAMA LUI!!
A me sembra un sogno .. sarà che sono ancora scioccata dalla stronzaggine del mio ex pediatra ma ... sono a tre metri dalla terra.
..
ORA VI COPIO E INCOLLO LA NOSTRA DISAVVENTURA CON LO STRUNZ'

MA ECCO IL RACCONTO
il primo pediatra, lo stronzo (ndr) Siamo a casa e mamma è andata via stamattina, ..finalmente arriva il pediatra. Maurizio C. è il suo nome, non vado oltre perchè non intendo screditare nessuno, lui ti vede e dice che stai bene, continuare allattamento esclusivo al seno senza l'aggiunta con cui eri stata dimessa ..mah? mi ha anche cambiato gli integratori prescritti da ginecologo, ..mah? a me questo non piace proprio, mi dicono che è bravo. E' spocchioso e distante, ma forse sono solo molto stanca e non ragiono più.

il latte avrei voluto darti il latte di mamma, sopra ogni cosa, mi sono impegnata distruggendomi e facendomi venire un esaurimento nervoso e mille sensi di colpa. sono 9 giorni e continui a calare di peso, 2340 grammi ... scoppio in lascrime con te in collo e proprio adesso, mentre piango e parlo al telefono con mio papà ..arriva la nonna ..sono le 9:00 del mattino ..mio dio! alla fine chiamo questo str** di pediatra che, senza por tempo in mezzo, passa al LA con Humana 0 .. latte introvabile, ma perchè se io ha già a casa Plasmon 1 con cui sei stata alimentata in clinica e che ti va benissimo??
Inutile, arrogante e odioso, il pediatra parla al telefono con Gianni e con delle scuse assurde lo sbatte per farmacie a cercare 'sto latte ... trovato.
Questo è l'inizio della fine della mia volontà.
In altre circostanze lo avrei mandato allegramente a c@g@re già da parecchio tempo, mica a fargli fare i guadagni su mia figlia .. ma non so perchè non riesco a reagire ...
Più prendi il bibe e più il latte di mamma finisce e questo gioco dura 1 mese ...
Avrei avuto bisogno di un sostegno che non ho trovato intorno a me, Gianni ci teneva a farti avere il latte di mamma, mi ha ossessionato con questo tirare il latte in continuazione e non capisce che mi sento a pezzi, come me sta improvvisando .. ma non capisce che avrei bisogno di sentire il suo calore .. io non mi ricordo nemmeno che fosse in clinica con me. Non so perchè sto scrivendo quì queste cose, ma forse spero solo che qualcuno, magari proprio lui, un giorno possa leggerle ...
Ognuno dice la sua, senza cercare per un minuto di mettersi nei miei panni di mamma distrutta e preoccupata, mi sento sola .. lo capiscono, o no (?), che non ho una soluzione per tutto, che sono io la tua mamma che ti ama e ti amo più del mondo intero .. è tanto difficile da comprendere??! Ho solo gente intorno che mi rompe le p@lle e non mi dà un cavolo di consiglio, mai!! Ma almeno ci lasciassero stare in pace a recuperare la nostra intimità!
Immagine
non riusciremo a scoprire nuove terre ... se non accetteremo di perdere di vista la riva per un lungo tempo. andrè gide
Immagine
Immagine
Avatar utente
Angela
logorroica
logorroica
 
Messaggi: 1955
Iscritto il: 15/10/2008, 10:00
Località: fragolandia

Re: Hilios di ...

Messaggiodi Angela » 29/10/2008, 16:09

IL PRIMO MESE
Alessandra compie 1 mese, il 19 marzo, giorno della festa del papà e compleanno della nonna Anna. Festeggiamo tutto a casa nostra con una bella cena, tu sei buonissima e alla fine ti addormenti pacifica in carrozzina.
Ad 1 mese pesi 3600 grammi, esci tutti i giorni, la tua migliore amica è zia Rita e già urli quando entra in casa e non ti prende immediatamente!! Mangi e dormi tranquillamente, hai imparato a sorridere, per imitazione e piano piano da un sorriso di risposta stai passando ad un sorriso spontaneo, autonomo.
L'autonomia è il tuo tratto distintivo, insieme ad una forte socialità .. sei una curiosona!! Non piangi praticamente mai, se perdi il ciuccio ti consoli con un dito e via .. Porti con orgoglio la tua minigonna rosa e il tuo gioco preferito è il carillon degli animali che gira sulla culla.
Ogni pomeriggio ti metto un po' in culla, in modo da farti abituare a stare dentro perchè dormire da soli è una cosa importantissima da imparare, per essere autonomi davvero.
Tra LA e LM, quel che ho potuto, sei cresciuta tantissimo, ora hai 1 mese e impari tante cose nuove .. mi sembri una bimba grande e mi chiedo dove sono finite le mie paure di non averti + .. i miei incubi in cui tu sparivi dalla culla e non riuscivo a ritrovarti .. quando sognavo che tu non eri in casa e impazzivo a cercarti dovunque e poi bussavano alla porta ed era la nonna che ti riportava a casa, ... quando terrorizzata venivo a toccarti mentre dormivi per vedere se eri ancora viva .. se ti muovevi ..
Ora hai 1 mese e dormi tranquilla e placida nella carrozzina accanto a noi.
Che bella che sei, mio fiore!
Sei pefetta, come un fiocco di neve .. come una rosa .. come una goccia d'acqua!
E' incredibile! .. e ti ho fatta io!!?
Ora sei cresciuta, la nostra vita è cambiata con il tuo arrivo e siamo sicuramente migliori, anche se ancora abbiamo tanto da recuperare e continua la routine quotidiana .. ma vabbè, questa è la vita!
Immagine
non riusciremo a scoprire nuove terre ... se non accetteremo di perdere di vista la riva per un lungo tempo. andrè gide
Immagine
Immagine
Avatar utente
Angela
logorroica
logorroica
 
Messaggi: 1955
Iscritto il: 15/10/2008, 10:00
Località: fragolandia

Re: Hilios di ...

Messaggiodi Angela » 29/10/2008, 16:45

SE FINO AD ORA HO RACCONTATO DELLA NASCITA DI ALE E DEL SUO PRIMO MESE, ADESSO TI RACCONTO IL RESTO ..
ZITTO E ASCOLTA ...

PRIMI VIAGGI DI ALESSANDRA
A CASA DI CICCIO E GIUSY. CONOSCIAMO GLI AMICHETTI CHIARA E LELIO
Il lunedì in albis siamo stati invitati a festeggiare a casa di ciccio, giusy, chiara e lelio e questo è davvero il tuo primo viaggio fuori porta.
La giornata è stata tranquilla e piena di sole. per l'occasione sfoggi lo smanicato rosso e un cappellino bianco di filo, sei uno skianto!! ..naturalmente! Abbiamo incontrato un po' di traffico per strada, tipico di questi giorni, ma tutto è andato bene e questa è la prima giornata completamente serena da tanto tempo per me ... a parte per il fatto che mi sento ancora un po' in fase baby blues ...

A NOCERA DAI BISNONNINI
Siamo stati a Nocera da Nonnà e Ninnino, che sono i miei nonni materni e tuoi bisnonni. Sono contenta di essere stata a trovarli, così abbiamo fatto tarscorrere anche a loro una gironata diversa e serena, dato che ultimamente pare che proprio nion vada niente per il verso giusto.
E' la prima volta che fai un viaggio vero e proprio, cioè un viaggio almeno + lungo. Per l'occasione abbiamo usato, unica volta, le cinture di sicurezza per la navetta della carrozzina e devo dire che sono molto comode. I nonni sono stati davvero molto felici di vederti sai cosa si dovrebbe andare più spesso.
Immagine
non riusciremo a scoprire nuove terre ... se non accetteremo di perdere di vista la riva per un lungo tempo. andrè gide
Immagine
Immagine
Avatar utente
Angela
logorroica
logorroica
 
Messaggi: 1955
Iscritto il: 15/10/2008, 10:00
Località: fragolandia

Re: Hilios di ...

Messaggiodi Angela » 29/10/2008, 16:46

il nuovo pediatra, quello giusto
IL NUOVO PEDIATRA, QUELLO GIUSTO!(ndr)
Alessandra a due mesi e mezzo pesa 5850 grammi ed è lunga 59 cm.

Briciola, due mesi!! come vola il tempo! sei grande ormai e facciamo tente cose insieme! dalla fringuelletta che eri ti sei fatta una patatona! questo mese abbiamo alcuni appuntamenti importanti ed il giorno della verità con il pediatra è finalmente giunto! vaccinazione ed eco anche sono prenotate per qs mese, ma il tempo nn è un granchè e noi approfittiamo per chiedere un controllo prevaccinale. chiamo e quando mi sento rifiutare la richiesta dalla segretaria del dottore vado letteralmente in fumo! oramai è finito il tempo in cui ero paralizzata e non riuscivo ad impormi, questo ha capito veramente molto male con chi ha a che fare!!
Trovato immediatamente nuovo pediatra, dottor GR!
Il nostro pediatra dr GR è uno un po' fuori dal comune, che significa che fa proprio al caso nostro! Si vede benissimo che ama i bambini e il suo lavoro lo fa con grande coscienza e disponibilittà e, oltre ad essere il nostro pediatra, che (lui non lo sa ancora) ma è già abbastanza impegnativo è il presidente UNICEF e MEDICI PER L'AMBIENTE per la provincia di caserta.
sono molto serena di qs scelta, è la persona giusta per noi, per il suo modo di fare, la sua gentilezza, la professionalità e la competenza, ma anche per le sue idee sull'ambiente e sui bambini .. se la pensassero tutti così, quanti problemi si potrebbero affrontare!!

PER PUNTUALIZZARE ANCORA UN'ULTIMA VOLTA SULLA QUESTIONE LATTE: SECONDO IL PEDIATRA AVREI ALLATTATO TRANQUILLAMENTE.
NN C'è NIENTE DA FARE, L'ISTINTO è LA COSA CHE CI SALVERA' ..LO SAPEVO IO!! ..MA LA PROSSIMA VOLTA, COL CAVOLO CHE MI FACCIO FREGARE!
Con il benestare del dr GR, ci accingiamo a fare la vaccinazione e l'eco alle anche, qs'ultima è una cosa di routine dato che già il pediatra ha detto che è tutto a posto alle tue gambette!! la vaccinazione è andata bene, non hai neppure pianto alla punturina e dopo un po' ti sei addormantata come un angelo. conseguenza della vaccinazione è sata un po' di noia e qualche decimo di alterazione, il tutto si è esaurito ql pomeriggio stesso e siamo anche uscite il giorno dopo. l'eco alle anche l'abbiamo fissata per qualche giorno dopo, è andato tutto bene e anche in qs'occasione sei stata pefetta, ..come sempre daltronde! inizia a fare veramente caldo e il lattuccio ti da noia, mentre prima lo mangiavi di buona voglia; ne parleremo alla prossima visita con il dottore.
continuiamo ad andare dal vecchio pediatra, solo pro forma, anche lì tutto bene, ma ancora per poco dato che ancora non lo sappiamo, ma a breve me ne farà un'altra delle sue e lo mandero definitivamente e con grande serenità, a raccogliere patate .. a lui e a quella str..upida della sua segretaria (che iddio la perdoni .. ma anche no!), cosa che riuscirà bene ad entrambi! ... forse.
Immagine
non riusciremo a scoprire nuove terre ... se non accetteremo di perdere di vista la riva per un lungo tempo. andrè gide
Immagine
Immagine
Avatar utente
Angela
logorroica
logorroica
 
Messaggi: 1955
Iscritto il: 15/10/2008, 10:00
Località: fragolandia

Re: Hilios di ...

Messaggiodi Angela » 05/11/2008, 10:42

TRE MESI .. MAMMA RIENTRA A LAVORO

ciccia a tre mesi è ormai avviata per diventare un gigante!! poco è il tempo che ci rimane da trascorrere insieme prima del mio rientro a lavoro .. peccato che nn riusciamo ritagliarci uno spazio tutto nostro .. l'unico momento di intimità è rimasto il bagnetto e così, cambio sempre l'orario in cui ti immergo .. così da restare da sole tu ed io, senza che nessuno disturbi il rito!! forse sono perfida, ma non vedo perchè devo essere costretta a condividere tutto quello che ti riguarda con il resto della famiglia.
sei splendida, amore mio, e in acqua ti diverti davvero tanto!! vorrei poter trascorrere + tempo con te e farti da mamma a tempo pieno, ma il rientro in ufficio è alle porte e ci restano le nostre piccole fughe pomeridiane, quando usciamo all'improvviso senza dire nulla e senza avvisare nessuno!! Gianni dice che è così che devo fare, altrimenti tutto questo attaccamento ci condizionerà troppo, in effetti è tardi per questo discorso .. mi dispiace di aver perso dei momenti irripetibili .. sottratti così, forse anche per colpa mia che nn sono riuscita ad impormi, che nn sono riuscita a dire "ora basta! è troppo" chissà se con il ritorno a lavoro si aggiusteranno e cose oppure peggioreranno ...a dire il vero, poco spero, mi sono sentita già dire la settimana prossima mamma va a lavoro, che bello .. così starai a casa della nonna naturalmente senza voler significare nulla di male, ma fa male a me!
Immagine
non riusciremo a scoprire nuove terre ... se non accetteremo di perdere di vista la riva per un lungo tempo. andrè gide
Immagine
Immagine
Avatar utente
Angela
logorroica
logorroica
 
Messaggi: 1955
Iscritto il: 15/10/2008, 10:00
Località: fragolandia


Torna a Benvenuto

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron